Smart Sacile: nel 2013 nuovo sito, wi-fi e un blog interattivo

Dal Messaggero Veneto di Giovedì 27 dicembre 2012

I servizi saranno gratuiti: per il collegamento basta un sms Nei contenuti on line troveranno spazio anche le imprese.

SACILE Si chiama Smart Sacile il programma messo a punto per il 2013 dal consigliere comunale Alberto Gottardo (Attivasacile.it) nell’ambito della delega alla modernizzazione della comunicazione istituzionale tra il Comune e la comunità cittadina ricevuta dal sindaco Roberto Ceraolo. «Il 2013 – annuncia Gottardo – sarà l’anno in cui i cittadini sacilesi conosceranno un nuovo approccio comunicativo da parte del Comune». Tre le tappe in cui si articola il programma messo a punto dal consigliere delegato. Entro il mese di marzo – spiega Gottardo – verrà dato proseguimento alla copertura di Internet wi-fi in centro con la realizzazione di nuovi punti di accesso (hotspot) a palazzo Ragazzoni, all’ex Nievo (ora sede di associazioni), al Centro giovani Zanca, all’ex chiesa di San Gregorio, alla biblioteca civica. Gottardo: «Il servizio sarà gratuito e per registrarsi sarà sufficiente inviare un sms al primo accesso per ricevere le credenziali. Ritengo al riguardo Internet un diritto (andrebbe scritto nella Costituzione): la conoscenza è un patrimonio comune che la pubblica amministrazione deve rendere accessibile al cittadino utente ed è proprio questo l’obiettivo dell’iniziativa». Entro giugno 2013, inoltre, sarà inaugurato il nuovo sito Internet del Comune. «Un sito – sottolinea il consigliere di Attivasacile.it – totalmente rinnovato nella veste ma soprattutto nella sua struttura, rispondente ai requisiti legislativi in termini di accessibilità anche mediante l’utilizzo di tecnologie assistive per i soggetti con disabilità ma soprattutto pratico e trasparente per tutti i cittadini, le associazioni ed imprese che, oltre a contenuti completi e più facilmente navigabili, troveranno assistenza per gli adempimenti burocratici e nuovi servizi on line integrati. Troveranno inoltre uno spazio adeguato le associazioni e gli eventi: il sito sarà finalmente una degna vetrina della nostra città per chi raggiunge “virtualmente” Sacile”». Parallelamente al sito istituzionale l’amministrazione comunale darà vita a “Sacile dialoga”, un progetto volto a rinnovare la partecipazione alla vita pubblica della cittadinanza e la trasparenza delle attività dell’amministrazione e, appunto, il dialogo con il cittadino. «Questo progetto – evidenzia Alberto Gottardo – si esplicherà in un “blog” parallelo al sito Internet del Comune e sarà integrato a diversi social network in modo che ogni cittadino possa scegliere di ricevere o di reperire le informazioni pubblicate attraverso il “canale” che predilige. Le news spazieranno su tutto ciò che riguarda le attività dell’amministrazione e il pubblico interesse». Mario Modolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *