Eventi Venerdì sera di Giugno 2015

OGGETTO: Comunicato stampa eventi Venerdì sera di Giugno 2015

Sacile, 10/06/2015

Dopo il successo della manifestazione Xtreme Days, ha inizio una delle novità di Sacile è Estate 2015, l’anticipazione di eventi in tutti i Venerdì del mese di Giugno, all’insegna della musica e dell’aggregazione in Piazza del Popolo ed in Palazzo Ragazzoni organizzate dall’Amministrazione comunale sotto la regia dell’Assessorato alla pianificazione dello Sviluppo Economico, commerciale e turistico, in collaborazione con pubblici esercizi della Piazza:

-Venerdì 12 Giugno due famosi DJ di Radio Piterpan, Alice Fassina ed Andrea Nordio, ci terranno compagnia dalle ore 21 per uno spettacolo giovane, di Dj set, animazione ed effetti video su degli scenografici ledwall sul palco che verrà allestito per l’occasione;
-Venerdì 19 Giugno troverà spazio un appuntamento di DJ set organizzato dal Bar Antica Sacile;
-Venerdì 26 Giugno invece, duplice appuntamento: in Piazza del Popolo con l’intrattenimento musicale del gruppo acustico Souled Out, il cui repertorio spazia dal blues al soul al pop, con un’impronta jazz, e con l’intervento degli allievi di canto della Scuola di Musica “Citta’ di Pordenone”, mentre nel cortile di Palazzo Ragazzoni, ci sarà l’evento di presentazione dell’evento enogastronomico “SACILE AL CUCCHIAIO”, organizzato dal Comune ma possibile solo grazie alla Partnership con MyDelee, l’organizzatore di eventi Christian Baggio e gli specialisti della comunicazione Alberto Benedetti e Francesca Ruggero.
“Siamo estremamente orgogliosi di questo nuovo progetto, di qualità, che attraverso la creazione di questo nuovo brand del Comune di Sacile ci permetterà di far conoscere tutte le nostre eccellenze nel settore vinicolo, agricolo-alimentare, ma anche delle eccellenze del commercio sacilese in generale. Si tratta di un percorso sensoriale, che prenderà non solo “per gola” i nostri graditi ospiti, ma sarà un piacere per gli occhi, ed avrà un intrattenimento musicale di eccellenza con ”iMirni” trio elettroacustico composto da Mirna Brancotti, Alessandro Dri e Stefano Maroelli. Vogliamo dimostrare che eccellenza non significa solo nomi altisonanti, ma quanto invece Sacile sia colma di talento anche tra le piccole attività commerciali, come possono essere una rosticceria, una piccola cantina, o una “piccola” bottega artigiana che produce prodotti di qualità e con l’amore per il proprio lavoro. Gli esercizi che non sono stati coinvolti per questo primo appuntamento, troveranno spazio nei prossimi, infatti SACILE AL CUCCHIAIO è un evento che si ripeterà più volte l’anno su temi diversi: per cominciare, si parte dai vini bianchi.”
“Insomma, inizia un “Sacile è…Estate 2015″ alla grande, molto più ricco di eventi e più ampio che interesserà praticamente tre mesi interi, a Giugno partirà anche un Cinema all’Aperto altrettanto rafforzanto per questa edizione. Sacile torna ad essere punto di riferimento per un ampio territorio, siamo certi che molti dal capoluogo sceglieranno Sacile, per passare le serate del fine settimana con le loro famiglie.”
Alberto Gottardo
Ass. Innovazione, sviluppo economico, commerciale e turistico, Servizi informativi.

Calendario delle iniziative per evitare sovrapposizioni

http://www.comune.curno.bg.it/PortaleNet/portale/CadmoDriver?_action_extract=1&_page=fComune&_state=find&_token=SEARCHENGINESXOK&codice_comune=CURNO&progressivo=917Dal Messaggero Veneto di Mercoledì 14 Gennaio 2015

In municipio a Sacile si sta lavorando alla stesura di un calendario ufficiale e comune per tutte le associazioni delle iniziative programmate per il 2015. «Il calendario – sottolineano gli assessori Carlo Spagnol e Alberto Gottardo – è già in fase di avanzata realizzazione e sarà uno strumento di promozione dell’associazionismo sacilese che verrà divulgato con modalità differenti così da riuscire a intercettare diverse tipologie di fruitori. Con questa iniziativa intendiamo proseguire nel percorso di miglioramento della comunicazione e di coordinamento tra il Comune e le realtà associative presenti nel territorio comunale. Vista la consistenza e la varietà delle iniziative che vengono messe in campo per tutto l’anno c’è infatti la necessità di migliorare il coordinamento tra le attività».

Al riguardo è stato di recente promosso un incontro tecnico tra i vari uffici coinvolti sul tema. «L’incontro in questione – spiegano i due assessori che si occupano, tra l’altro, di cultura, commercio e turismo – si inserisce a mo’ di tassello in un percorso di miglioramento ormai imprescindibile per garantire un adeguato coordinamento e una migliore comunicazione e promozione delle iniziative calendarizzate». Sotto questo aspetto Sacile è una città quanto mai viva e attiva. «A cominciare – sottolineano Spagnol e Gottardo – dalle iniziative realizzate all’interno delle strutture comunali, cui si aggiungono gli eventi turistici e sportivi proposti nel corso dell’anno in tutto il territorio». Per questo si sta lavorando al varo di un calendario ufficiale che è attualmente in corso di definizione.

«Questo strumento gestionale – rimarcano i due assessori – siamo certi consentirà di governare efficacemente le attività di inserimento e di confronto dei vari eventi già programmati o in corso di definizione contribuendo così a una migliore e maggiore programmazione annuale ed evitando di incorrere ancora nelle criticità che periodicamente sono oggetto di lamentele o critiche. Per questo – è la conclusione – riteniamo fondamentale proseguire nel progetto avviato perché riteniamo sia indispensabile, oltre a realizzare le varie iniziative, coordinare e comunicare gli eventi in maniera efficace in modo che possano essere divulgati e conosciuti al di fuori dei confini comunali».

In proposito è intenzione dell’amministrazione comunale condividere il nuovo strumento gestionale con le associazioni e le varie realtà territoriali che solitamente realizzano manifestazioni ed eventi. L’intento dichiarato è, infatti, quello di coinvolgerle in un utilizzo proficuo in maniera che ne possano trarre anche un vantaggio diretto.

Più eventi per valorizzare il commercio

Dal Messaggero Veneto di Domenica 28 settembre 2014

http://messaggeroveneto.gelocal.it/polopoly_fs/1.61075.1401300880!/image/image.jpg_gen/derivatives/landscape_250/image.jpgAccrescere gli eventi esistenti e promuoverli al meglio per valorizzare la rete commerciale sacilese: questo uno degli obiettivi perseguiti dall’assessore Alberto Gottardo.

«Al riguardo abbiamo lavorato – sottolinea l’assessore – a strutturare uno strumento di programmazione su base annuale, realizzando una convenzione con l’Associazione sviluppo e territorio che ne regola le modalità di funzionamento e al contempo attivato tramite l’Ufficio eventi e l’Ufficio Iat un servizio di supporto alle associazioni organizzatrici nell’intento di massimizzare la risonanza mediatica e la sinergia con tutti gli operatori commerciali».

«È nostra intenzione, inoltre – aggiunge Gottardo –, di investire in un processo di rivalorizzazione del centro storico tendente ad allargare l’offerta in termini di quantità e qualità. Per questo sono in fase di studio con le associazione di categoria misure atte a incentivare la locazione degli immobili ad uso commerciale sfitti agevolando progetti di creazione di impresa commerciale, lo sviluppo di imprese commerciali esistenti, l’insediamento di artisti ed artigiani operanti nel settore dell’artigianato artistico e tradizionale con lo scopo di riqualificare specifiche aree cittadine che hanno perso continuità con la chiusura di esercizi, a promuovere gli investimenti commerciali in città e stimolare la rigenerazione del mix merceologico».

Si punta, infine, a istituire l’Osservatorio permanente sul commercio con l’obiettivo di monitorare il mercato sacilese